Obiettivo 11

Lingua:
Italiano
Sottotitolo:
Le città tra pluralità, resilienza e inclusività
Area:
LEGGERE testi e contesti
Tipologia
Incontri: 22 novembre 2017 | ore 16.30 - 19.30 Le città tra pluralità, resilienza e inclusività -- Sede: Centro per la Cooperazione Internazionale, Vicolo San Marco 1, 38122 Trento
Descrizione Costo
La partecipazione è libera e gratuita
Modalità d'iscrizione
Destinatari:
operatori/trici della cooperazione e solidarietà internazionale e dell’accoglienza, insegnanti, volontari/e di associazioni che operano nell’ambito dell’immigrazione, componenti di associazioni di migranti, cittadini/e interessati/e
Obiettivi
La proposta intende promuovere riflessione e dibattito sulla progettazione partecipata dei territori e delle città, con un particolare riferimento alle trasformazioni collegate al fenomeno migratorio.
Metodologia
Il percorso si sviluppa su tre incontri nell’arco di tempo compreso tra novembre 2017 e febbraio 2018, approfondendo sia aspetti metodologici che di contenuto.
Descrizione evento
Il fenomeno migratorio nelle sue caratteristiche contemporanee fa emergere chiaramente le sfide sempre più rilevanti - relative all’accesso alla casa, all’educazione e al lavoro - che le città, così come le aree rurali o montane, devono affrontare per promuovere comunità meno diseguali, più resilienti e preparate alle continue e sempre più rapide trasformazioni sociali. Le città pensate da una pluralità di attori possono diventare il luogo per combattere l’emarginazione e favorire l’inclusività.
--
Info: Elisa Rapetti - elisa.rapetti@tcic.eu - Tel: 0461 093022
Data Scadenza Iscrizioni
Responsabile Corso
Zanon Paola